ICEA, Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale, tra i più importanti organismi del settore in Italia e in Europa, è un consorzio che certifica le Aziende che svolgono la propria attività nel rispetto dell'uomo e dell'ambiente, tutelando i diritti dei consumatori. I prodotti che hanno il marchio ICEA, sono prodotti sani e naturali, privi di sostanze chimiche dannose per l'uomo, gli animali e per l'ambiente.

La qualità dei prodotti avviene attraverso controlli severi e rigorosi, test dermatologici e microbiologici che garantiscono ingredienti puri e dermocompatibili, più adatti a pelli sensibili intolleranti e allergiche.

   Il Forest Stewardship Council (o brevemente FSC) è un'ONG internazionale senza scopo di lucro. Il FSC ha dato vita ad un sistema di certificazione forestale riconosciuto a livello internazionale. La certificazione ha come scopo la corretta gestione forestale e la tracciabilità dei prodotti derivati.

Il logo di FSC garantisce che il prodotto è stato realizzato con materie prime derivanti da foreste correttamente gestite secondo i principi dei due principali standard: gestione forestale e catena di custodia.

   Il Nordic Ecolabel o il Nordic Swan è l'ecolabel di sostenibilità ufficiale per i paesi nordici , introdotto dal Consiglio nordico dei ministri nel 1989. Ciò avviene tramite un sistema di licenze volontarie in cui il richiedente accetta di seguire determinati criteri stabiliti dal Nordic Ecolabelling in cooperazione con le parti interessate.

Questi criteri includono argomenti ambientali, di qualità e di salute. I livelli di criteri promuovono prodotti e servizi appartenenti al più rispettoso dell'ambiente e tengono conto di fattori quali il libero scambio e la proporzionalità (costi vs. benefici).

   Il simbolo Dermatologically tested garantisce che i prodotti con questa certificazione sono stati testati contro potenziali reazioni dermatologiche dovute al contatto con il prodotto.

   La certificazione ambientale ISO 14001 e la registrazione ambientale EMAS sono strumenti innovativi che dettano principi per una corretta gestione ambientale dei servizi erogati ai cittadini e dei processi produttivi aziendali e che sono in grado di fornire significativi risultati sul piano del controllo e del miglioramento degli impatti ambientali legati alle attività antropiche.

La loro innovatività risiede nei principi da cui traggono ispirazione, ovvero la condivisione di responsabilità nella gestione delle problematiche ambientali, il controllo delle attività generanti impatti e l’utilizzo di meccanismi di mercato che ricercano nell’eccellenza ambientale una fonte di vantaggio competitivo.

Nuovo Account Cliente

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password